Chi siamo. Xixuaú Amazon Ecolodge. Ecoturismo in difesa della foresta Amazzonica

Lo Xixuaú Amazon Ecolodge è proprietà della CoopXixuaú, la Cooperativa Mista Agro-estrattivista dello Xixuaú.
Nata nel 2009 con l’obiettivo di garantire una vita sostenibile ai propri membri tramite la preservazione della foresta, la cooperativa è composta esclusivamente da nativi.

La CoopXixuaú gestisce l’ecoturismo comunitario con uno staff completo e competente, organizza l’accoglienza dei visitatori a Manaus, il loro trasporto fino al villaggio Xixuaú e tutti i servizi di ospitalità. L’ecoturismo genera reddito per più di 50 persone provenienti da 4 comunità indigene. Ogni membro ha una mansione specifica e lavora con turni stabiliti.

 

L’ecoturismo allo Xixuaú è frutto di un lavoro di sinergia con il mondo del non-profit internazionale. Dal 2004 diverse organizzazioni socio-ambientali supportano la popolazione nativa dello Xixuaú nella sua lotta contro la deforestazione e per la conservazione della foresta e della sua biodiversità.

La cooperazione internazionale, attraverso l’associazione Trentino Insieme, ha permesso la costruzione del lodge e l’acquisto delle imbarcazioni Ariranha e Certeza.

Amazônia Onlus ha stimolato la nascita della cooperativa stessa e la formazione del suo personale. L’associazione affianca quotidianamente la CoopXixuaú nel lavoro di comunicazione, nel primo contatto con i turisti, nell’intermediazione culturale e nella traduzione durante il soggiorno.

Amazon Charitable Trust sostiene lo Xixuaú nella realizzazione di un Centro di ricerca scientifica a beneficio e con il coinvolgimento di tutte le comunità native della regione.

La Fundação Vitoria Amazônica appoggia la cooperativa nel suo percorso di rafforzamento delle catene produttive e di commercio della noce dell’Amazzonia e delle fibre naturali.

Amazon Ecotourism Trip
Amazon Ecotourism Trip

MISSION

La nostra missione è offrirti un’esperienza autentica e indimenticabile.
Vogliamo offrirti il privilegio di stare nella natura incontaminata e vivere relazioni interculturali spontanee.
Vogliamo offrirti il comfort e i servizi necessari per una pausa rigenerante, un’occasione di benessere fisico e mentale, limitando l’impatto sociale e ambientale della tua visita.
Vogliamo farlo migliorando le condizioni di vita degli abitanti della foresta e garantendo la preservazione dell’ambiente e della sua biodiversità.

 

VISION

Vogliamo essere un esempio di autentico ecoturismo comunitario. Desideriamo ampliare il nostro modello di gestione, che concilia la difesa dell’ambiente con la riduzione della povertà locale, fino a portare beneficio alle dieci comunità indigene del nostro fiume. Vogliamo favorire la formazione dei nostri giovani e partecipare alla ricerca scientifica internazionale attraverso la realizzazione di un futuro Centro di ricerca.

TEAM

Aluisio Barroso do Nascimento

Sarà il primo volto amico che incontrerai a Manaus! Aluisio è il Direttore finanziario della cooperativa ed è responsabile della reception a Manaus e di provvedere all’acquisto di tutto il materiale e dei viveri necessari per il tuo viaggio verso il cuore della foresta amazzonica. Un talento della matematica, Aluisio è un leader nato e uno dei fondatori della CoopXixuaú.

Alcinei Gama da Silva

Attento e puntuale amministratore dell’ecolodge, Alcinei è uno dei primi giovani del fiume Jauaperì ad essere arrivato al traguardo universitario. Tra un dovere e l’altro, trova il tempo di studiare Pedagogia e conta di laurearsi in un paio d’anni. Il suo sogno? Insegnare nella scuola del villaggio.
I bambini già lo adorano e ogni pomeriggio lo costringono a interminabili partite di calcio.

Francisco Alves dos Santos Nascimento

Nato e cresciuto a Xixuaú, conosce ogni più remoto angolo della sua foresta ed è fiero di mostrartelo. Francisco è una guida turistica che ama il suo lavoro, la sua vista e il suo udito non perdono un segnale di vita, dalla più piccola formica all’incontro (per lui affatto straordinario) con il maestoso giaguaro.

Elizama Andrade da Silva

La sua passione è l’informatica e lo ha dimostrato fin dai primi corsi di formazione della cooperativa. Diventarne la segretaria per lei è stato naturale. Non c’è parola che le sfugga nella redazione di un verbale di Assemblea! Elizama è madre di 5 bellissimi figli – che probabilmente allieteranno il tuo soggiorno con la loro allegria e curiosità – e ogni mattina puoi trovarla nella piccola scuola del villaggio, intenta a preparare la merenda per i suoi e gli altri bambini del villaggio.

Carlos Alberto Nascimento

Pescare un piragna nei fiumi d’Amazzonia è un gioco da ragazzi, ma solo lui riesce a garantire il pesce sufficiente per un gruppo di turisti affamati di ritorno da un trekking in foresta, più lo staff di lavoro, ogni giorno, con il sole o con la pioggia, nell’arida estate o durante la stagione di acqua alta … il mitico pescatore Carlito. Tra l’altro il più antico abitante dello Xixuaú, figlio di Teodorico, fondatore del villaggio.

João Soares Gomes

Tutti allo Xixuaú hanno una storia da raccontare, ma lui ne ha centinaia. Scrive canzoni che solo pochi fidati possono ascoltare e per le quali trova ispirazione tra gli scogli del Marral, 20 km a nord dello Xixuaú, proprio al confine con la riserva dei bellicosi indios Waimiri-Atroari, dove vive da solo con i suoi 5 cani. Al tuo arrivo, João vorrà prima di tutto mostrarti la sua piantagione di mandioca, banane, papaya …

Raimundo Alves Barroso

Di poche parole ma estrema attenzione, Raimundo si prenderà cura di te come farebbe con un bambino. Perché sa che questo sei, come turista, per la prima volta in un ambiente di cui non conosci i pericoli. Guida premurosa e di grande esperienza, Gurì (questo il suo soprannome) imita il richiamo degli animali e quando meno te lo aspetti la tua canoa è circondata da lontre giganti!

Nadia Alves Barroso

Presidente della comunità Xixuaú, quando non è al villaggio Nadia è in viaggio per far pressione sulle istituzioni locali perché portino più assistenza sanitaria, più scuole, più servizi. Madre di 6 figli e già nonna a 30 anni, multitasking Nadia è una delle tre cuoche della CoopXixuaú. L’esperienza di donna di casa, integrata con i corsi di formazione della cooperativa, produce piatti deliziosi e una crema di cupuaçu indimenticabile.

Chiara Tosi

Prima di arrivare allo Xixuaú avrai già conosciuto Chiara. Probabilmente l’avrai sentita per telefono, in Skype o per e-mail e lei avrà pazientemente risposto alle tue infinite domande, ti avrà tranquillizzato sul viaggio, la sicurezza, l’organizzazione locale e anche convinto che, in fondo, le tarantole amazzoniche non sono poi così grandi. Ecologa, Chiara ha svolto ricerche di campo in tre continenti prima di innamorarsi perdutamente dei delfini di fiume d’Amazzonia. Dal 2009 sviluppa progetti di sviluppo sostenibile, conservazione forestale, REDD+ e azioni di comunicazione in difesa delle foreste tropicali del Brasile, della Tanzania e dell’Indonesia.

Emanuela Evangelista

Al tuo arrivo a Xixuaú la incontrerai al molo ad aspettarti, insieme al resto dello staff. Durante il tuo soggiorno apparirà regolarmente – tra un rilascio di tartarughe, una riunione di progetto e una missione sul fiume – per facilitare la tua convivenza con i locali, intermediare, tradurre e poi svanire di nuovo nella foresta.
Biologa, Emanuela è membro dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) e dal 2000 è impegnata nella ricerca e nella conservazione della foresta tropicale in Amazzonia, dove vive stabilmente. Nel 2009 ha ricevuto da Legambiente il riconoscimento di Ambientalista dell’anno per il suo impegno contro la deforestazione e in difesa delle popolazioni indigene.
WhatsApp chat